Quante calorie ha un mandarino

mandarino 1639131782 - Quante calorie ha un mandarino

Per condurre una vita sana ed equilibrata, l’alimentazione è il primo fattore a cui bisogna fare attenzione. Un’adeguata nutrizione per una persona adulta prevede l’assunzione di quattro o cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. Questo perché frutta e verdura aiutano il nostro organismo ad assumere le vitamine di cui ha bisogno, inoltre se mangiate nella giusta quantità permettono di sentirsi sazi senza appesantire, grazie al basso numero di calorie che si trova negli alimenti di origine vegetale.
Keto Actives Call - Quante calorie ha un mandarino

Non tutta la frutta è uguale

La frutta, come la verdura, può essere in generale ritenuta un cibo leggero, cioè poco calorico. Non per questo però vuol dire che un frutto vale l’altro: raramente si troveranno consigliate le banane in una dieta dimagrante, perché le banane sono tra i frutti più calorici e ricchi di zuccheri; l’anguria, invece, è composta in gran parte da acqua, perciò sarà difficile sentirsi sazi pur mangiandone tanta e certo non è consigliata a chi soffre di ritenzione idrica.

Il mandarino, da questo punto di vista, non presenta problemi. Un mandarino conta in media un massimo di 53 kcal, spesso anche meno perché le calorie totali del frutto dipendono dal suo peso e come ben sappiamo ogni frutto è leggermente diverso dall’altro. Per chi non se ne intendesse, 53 kcal sono davvero pochissime: pensate solo che la maggior parte degli snack confezionati (come le merendine che troviamo al supermercato) hanno quasi sempre almeno 100/150 kcal. Mangiare due o anche tre mandarini come spuntino di metà mattina o metà pomeriggio è una scelta perfettamente sana e che soddisfa una di quelle porzioni di frutta e verdura di cui il nostro corpo ha bisogno quotidianamente.

I benefici del mandarino

Il mandarino appartiene alla famiglia degli agrumi. Rispetto all’arancia o al limone è più ricco di zuccheri e per questo risulta più dolce al nostro palato. I mandarini vengono raccolti e venduti da dicembre a marzo, perciò non è errato dire che è un frutto tipico delle stagioni fredde, e per fortuna! Come ben sappiamo ammalarsi in questi mesi è più facile che nel resto dell’anno ed il mandarino è un prezioso alleato del nostro organismo nel prevenire malanni e raffreddori.

Dentro questo piccolo frutto infatti sono racchiuse vitamine fondamentali: in primis la vitamina C, che è proprio quella che contribuisce a rafforzare il nostro sistema immunitario; ma anche vitamina A, B e P, nonché l’acido folico, sostanza importantissima per il nostro organismo, soprattutto per chi soffre di leggera anemia o per le donne in gravidanza.

Non solo vitamine

Se l’apporto di vitamine non vi ha ancora convinto ad approfittare della stagione per introdurre il mandarino nella vostre abitudini alimentari, forse sarà utile ricordare che in esso si trovano anche minerali fondamentali, come potassio, magnesio, calcio, ferro: elementi imprescindibili per ragazzi in crescita, studenti, anziani e per chiunque conduca una vita molto attiva che ogni giorno richiede un gran dispendio di energie fisiche e mentali.

Inoltre, pare che nel mandarino ci siano anche sostanze che favoriscono il sonno, perciò è perfetto anche come nota dolce per concludere il pasto serale (e sicuramente più sano di caramelle o cioccolatini!). Niente paura neanche per chi ha lo stomaco sensibile: il mandarino è altamente digeribile, tanto da contribuire al corretto funzionamento dell’intestino.

Altri utilizzi del mandarino

I più creativi sapranno sfruttare questo semplice frutto anche al di là della sua semplice funzione nutritiva. Se ad esempio non volete sprecare la sua buccia, che emana un buonissimo aroma, da essa è possibile distillare l’olio essenziale con cui fare candele o profumare gli ambienti; oppure, visto che si avvicinano le feste, tramite semplici tecniche di essiccamento il mandarino tagliato in fette sottili può essere trasformato in un bellissimo elemento decorativo, magari in una ghirlanda insieme a fette di arancia e bastoncini di cannella!