Integratori: quanto aspettare per sentire l’effetto

vitamine 1653728673 - Integratori: quanto aspettare per sentire l'effetto

Gli integratori sono uno strumento molto utile per tenere il corpo in salute. La loro funzione principale è fornire all’organismo varie sostanze, per lo più vitamine, che per un motivo o per un altro sono carenti.

Ne esistono di ogni tipo e composizione perché variano molto le esigenze delle persone ed i contesti in cui vengono utilizzati. Vediamo quali sono i principali tipi di integratori per capire meglio in quanto tempo iniziano il loro effetto.
Keto Actives Call - Integratori: quanto aspettare per sentire l'effetto

Quali tipologie di integratori esistono?

Gli integratori alimentari si dividono a seconda del tipo di sostanze che li compongono:

  • La prima categoria riguarda gli integratori energetici: è anche una di quelle più versatili. Questo tipo di integratori è composto da un mix di vitamina C e B, insieme agli zuccheri. La loro funzione principale è quella di dare una sensazione di energia immediata, che è molto utile nei periodi stress, diete o cambi di stagione che causano debolezza;
  • Un’altra tipologia è quella degli integratori proteici: servono a raggiungere il fabbisogno giornaliero di proteine quando non si riesce a farlo tramite l’alimentazione. Essi sono a base di amminoacidi o loro derivati, i più comuni sono a base di proteine del latte e di creatina. Questo tipo di integratori è utile soprattutto per gli sportivi, che hanno necessità di un maggior apporto proteico, e per chi segue diete particolari come quella vegetariana, e fatica quindi a introdurre tutte le proteine nei pasti;
  • Poi ci sono gli integratori a base di vitamine: possono essere composti da una sola vitamina oppure essere multivitaminici. Questo tipo di integratori è adatto a qualsiasi condizione perché non fa altro che apportare benefici, ma è particolarmente utile per chi ha carenze di vitamine, dovute magari a problemi di salute o di alimentazione;
  • Successivamente ricordiamo gli integratori idrosalini: servono a fornire i sali minerali perduti durante la sudorazione, quindi sono particolarmente utili durante i periodi più caldi, ma anche per gli sportivi e le persone che tendono a sudare molto;
  • Infine abbiamo una categoria molto vasta: quella degli integratori nutrizionali. In questa categoria rientrano tutti gli altri tipi di integratori, che servono a riequilibrare le carenze di sostanze nutritive varie, oppure a dare un apporto superiore per casi specifici di necessità.

Integratori: quanto tempo impiegano a fare effetto

Adesso che abbiamo visto le varie tipologie di integratori, possiamo concentrarci sull’aspetto più pratico. Dopo l’assunzione, quanto dobbiamo aspettare per sentire l’effetto? Abbiamo dovuto prima fare questo approfondimento perché a seconda del tipo cambia, anche di molto, il tempo che impiegano per entrare in azione.

Un altro fattore importante da considerare è il tipo di effetto che si sta ricercando. In generale, gli integratori energetici sono quelli che fanno effetto nel minor tempo proprio per questo motivo. Già dopo la prima assunzione si potrà notare la sensazione di stanchezza diminuire drasticamente, ed in un paio di giorni arrivare ad una situazione più costante.

Anche gli integratori per i sali minerali hanno un effetto piuttosto rapido nella reintroduzione dei sali, ma il vero miglioramento potrà essere riscontrato solo dopo un paio di settimane.

Un caso a parte è rappresentato dagli integratori proteici, che solitamente sono abbinati ad un piano di allenamento, e dosati in un preciso schema nutrizionale. Non hanno effetti riscontrabili, se non l’aumento di massa muscolare con i relativi effetti secondari che ne derivano.

Gli altri tipi di integratori invece, richiedono un periodo di assunzione completo che va dai 3 ai 6 mesi, per apportare i vantaggi desiderati. Questo è il tempo che serve al nostro corpo per assorbire le vitamine e ripristinare le carenze fino ad arrivare a un livello normale. Per questa ragione gli integratori vitaminici e nutrizionali vengono assunti a cicli durante l’anno. In ogni caso è necessario terminare il periodo di assunzione per apprezzare gli effetti a lungo termine che si riscontrano sulla salute di pelle, capelli e unghie.