Tipi di gamberi: le principali varietà e le differenze

gamberi 1664015377 - Tipi di gamberi: le principali varietà e le differenze

Chi ama cucinare (e mangiare!) gustosi piatti di pesce, non deve solo sapere come si preparano, ma anche quali ingredienti acquistare in base alla loro freschezza e alle loro caratteristiche. Infatti, se un giorno volessimo preparare una ricetta a base di gamberi e andassimo ad acquistarli al mercato, ci troveremmo in difficoltà a scegliere quelli più adatti, perché se non si è esperti non è facile saper distinguere i gamberi giusti.

Keto Actives Call - Tipi di gamberi: le principali varietà e le differenze
Per non andare incontro a brutte sorprese, facciamo finta di essere davanti a un banco di pesce fresco al mercato e cerchiamo di analizzare insieme quali sono le tipologie di gamberi esistenti.

 

I principali tipi di gamberi: un po’ di storia

 

Dovete sapere che dai tempi dell’Antica Roma a oggi, i gamberi sono tra i crostacei più diffusi e celebri sulle tavole di tutto il mondo. Con il termine generico “gambero” si fa riferimento sia alle specie di acqua dolce che a quelle di acqua salata. Allo stesso modo si fa riferimento a specie di diverse colorazioni e dimensioni. A basso contenuto calorico e allo stesso tempo saporiti, i gamberi sono un prodotto alimentare versatile impiegato in numerose e saporitissime ricette.

 

Tutti i tipi di gamberi appartengono alla famiglia dei decapodi, in particolare a quella dei peneidi e dei pandalidi. Il loro corpo è suddivisibile in due parti principali: quella anteriore dove si trova la testa e gli organi interni e quella posteriore che termina con la prelibata coda carnosa. Tutti i tipi di gamberi sono protetti da un guscio detto carapace.

 

Suddividere i tipi di gamberi in base al colore

 

Riconoscere i tipi di gamberi non è così difficile come si pensa, infatti la loro classificazione avviene in base al colore. La tinta dei gamberi, quindi, è una vera e propria guida cromatica per riconoscerli e acquistarli con consapevolezza. Andiamo quindi a scoprire quali tipi di gamberi esistono in base al loro colore.

 

Gamberi rossi

 

Il gambero rosso è caratterizzato da un colore rosso brillante simile a quello dei coralli. Tra i tipi di gambero ha dimensioni medie e può arrivare fino a 22,5 centimetri. I maschi sono più piccoli delle femmine e le sue carni sono bianche, compatte, dal sapore dolce, quindi perfetti per essere serviti crudi. Tra i tipi di gambero rosso, il più pregiato è quello di Mazara del Vallo che può essere preparato alla griglia, al forno o sgusciato per primi e secondi piatti. Il gambero Carabineros è un altro tipo di gambero rosso. È spagnolo, molto pregiato e più grande di quello di Mazara del Vallo. Le sue carni sono poco caloriche e contengono molte proprietà nutritive.

 

Gamberi rosa

 

Tra i tipi di gamberi rosa, il più pregiato è il gambero rosa di Sciacca. È versatile, ottimo per ogni tipo di cottura e portata, anche molto apprezzato per le fritture, per la preparazione di sfiziose frittelle di mare, per condire sughi e risotti, o semplicemente marinato. Le sue caratteristiche principali sono il colore delle sue carni, un rosa leggero. Vive nel Mediterraneo, nel Mar Tirreno, nel Mar Ligure e nel Canale di Sicilia.

 

Gamberi viola

 

Nonostante il nome, anche il gambero viola è rosso di colore, ma presenta sfumature tendenti al violaceo e all’azzurro. Per distinguerlo dai gamberi rossi basta porre attenzione ai denti sul rostro: il gambero viola ne ha tre, rispetto ai cinque o sei del gambero rosso. Le sue carni morbide e il suo sapore delicato, lo rendono perfetto per il consumo a crudo, da servire come carpaccio o previa marinatura.

 

Gamberi blu

 

Tra i tipi di gamberi, questa è una specie molto particolare raccolta da piccoli produttori in meno di 90 tonnellate all’anno. Una delle sue peculiarità è la finezza della sua polpa, paragonabile a quella dell’astice, dal sapore leggermente dolce ma minerale. Può essere preparato leggermente sbollentato in un “court bouillon” aromatico, ma anche servito crudo è decisamente squisito.

 

Gamberi grigi

 

I gamberi grigi sono tra i tipi di gamberi più diffusi al mondo e crudi si prestano per preparare sfiziose ricette di sushi fatto in casa. Nell’aspetto si distinguono per i puntini nerastri e hanno un sapore molto delicato. Il gambero grigio è un prodotto versatile utilizzato soprattutto per la preparazione di primi e secondi piatti.

 

Ovviamente, tutti i tipi di gamberi appena analizzati, sono presenti nei cataloghi dei prodotti alimentari Pregis.