Sulla cresta dell’onda: le tendenze FoodTech e Ag Tech che plasmano il futuro

Dal primo ordine online ricevuto da Pizza Hut nel 1994, il matrimonio tra cibo e tecnologia si è affinato con una velocità esponenziale, fino ad abbracciare quasi ogni aspetto della nostra vita quotidiana. Con ogni aggiornamento dell’iPhone e cambiamenti nel menù, il connubio tra cibo e tecnologia è sempre più forte, e la ricerca di un’alimentazione sana e sostenibile si basa sempre più sull’integrazione della tecnologia con il cibo.

Con l’espandersi della tecnologia, aumentano anche le possibilità di introdurre nuovi alimenti, nuovi prodotti e nuovi metodi in aree del mondo in cui la mancanza di cibi accessibili, disponibili e sostenibili è sempre più problematica. Infatti, più della metà della popolazione mondiale è ora connessa online, con oltre un quarto di miliardo di nuovi utenti solo nel 2017. Molti di questi nuovi utenti si trovano in paesi in via di sviluppo in cui la tecnologia mobile era in precedenza scarsa e quindi l’accesso ai benefici difficoltoso. Tuttavia, con i dati mobili e la presenza online che aumenta di oltre il 20% ogni anno in tutto il continente africano, la possibilità che più persone possano accedere a idee, invenzioni e innovazioni ha potenzialità incredibili.

Scritto da – Sharon Cittone, Chief Content Officer, Seeds&Chips

CONTINUA A LEGGERE QUI >> SEEDS&CHIPS