Come sostituire lo yogurt nei dolci

yogurt 1634732076 - Come sostituire lo yogurt nei dolci

Molto spesso, quando siamo in cucina, possiamo ritrovarci catturati da un improvviso desiderio di dolci e ricette stuzzicanti. Altrettanto di frequente può capitare di non avere tutti gli ingredienti necessari per la preparazione di quelle deliziose ricette di cui abbiamo avuto un improvviso desiderio.

Diventa fondamentale quindi, imparare a saper sempre improvvisare quando si è in cucina, in modo da sostituire all’occorrenza un ingrediente con un altro. In questo articolo ci concentreremo in particolare su quelle evenienze in cui ci possiamo ritrovare a dover preparare un dolce allo yogurt, senza però avere a disposizione proprio questo fondamentale ingrediente.
Keto Actives Call - Come sostituire lo yogurt nei dolci

Ovviamente, l’alternativa più semplice ad un problema del genere potrebbe essere quello di acquistare dello yogurt già pronto dal supermercato dietro casa, ma non sempre questo è possibile. Ci potremmo trovare in condizioni di dover necessariamente sostituire lo yogurt per esigenze di intolleranze al lattosio o alimentari, per questo motivo è sempre importante allenarsi nel sapersi adattare ad ogni circostanza o imprevisto. Una o un bravo cuoco, si distingue proprio nei momenti di difficoltà in cui gli viene richiesto ingegno per riuscire a portare a tavola una pietanza gustosa.

Sono numerosissimi gli ingredienti che possono facilmente sostituire lo yogurt nei dolci in cui è richiesto: la panna acida, la panna fresca, il mascarpone, il burro e il latte.

Panna acida

Nel caso in cui si opti per l’utilizzo della panna acida, si noterà immediatamente una consistenza cremosa e leggera, il tutto unito ad un sapore molto simile allo yogurt. Questo ingrediente, per via della sua consistenza e caratteristica chimica, è perfetto per sostituire lo yogurt senza la necessità di dover variare le proporzioni presenti in ricetta.

Panna fresca

Scegliendo invece di utilizzare la panna fresca, sarà innanzitutto importante prestare attenzione alla differente consistenza di questo ingrediente. Quest’ultimo, è caratterizzato da una maggiore cremositá, il che ci richiederà un certo lavoro in più per ottenere una consistenza compatta e solida. Anche in questo caso, il principale consiglio è quello di rispettare attentamente le proporzioni e le misure presenti in ricetta.

Mascarpone

Il mascarpone è sicuramente una delle alternative migliori nel caso in cui si intenda sostituire lo yogurt con un ingrediente alternativo. Questo prodotto è caratterizzato da una consistenza compatta e densa, per certi aspetti anche fin troppo. Per questo motivo, è consigliabile aggiungere del latte al fine di ridurre la compattezza dell’ingrediente e migliorarne la fluidità e delicatezza. Una volta ottenuta la consistenza voluta, non dovrete fare altro che aggiungere il mascarpone rispettando le stesse identiche proporzioni relative allo yogurt.

Burro

Un’altra perfetta alternativa grazie alla quale sarete in grado di sostituire lo yogurt, è il burro. Questo ingrediente, anche se è molto più grasso e calorico, sarà in grado di rendere la vostra ricetta molto più saporita ed impatto grazie al proprio gusto deciso e preminente.

Nel caso del burro non sono richieste particolari lavorazioni, ma d’altra parte è fondamentale prestare attenzione alle dosi di ingrediente utilizzato per la sostituzione dello yogurt. Per poter sostituire efficacemente 125 ml di yogurt sarà importante avere a disposizione 100 g di burro.

Latte

Ultimo, ma altrettanto utile ingrediente che possiamo consigliarvi per la sostituzione dello yogurt, è il latte. Il latte è un prodotto perfetto da utilizzare nel caso in cui ci si ritrovi in una situazione critica nella quale non abbiamo a portata di mano nessuno dei prodotti precedentemente elencati. Il latte è un ingrediente molto comune, per questo motivo si può sicuramente adattare alle esigenze di qualsiasi cuoco o cuoca.

Quando si utilizza questo prodotto è però fondamentale lavorarlo, in modo tale da incrementarne la compattezza. Come nel caso del burro, per sostituire 125 ml di yogurt dovremmo utilizzare 100 ml di latte. È importante evidenziare che ogni varietà di latte può risultare adatta alla sostituzione dello yogurt, come ad esempio: il latte vegetale o animale.